L’importanza di leggere in inglese ai bambini e come farlo

[Quante volte ti sarà capitato che i tuoi figli si sentano carichi e affaticati dai compiti?]

Quante volte avrai sentito dire ai tuoi bambini:
– mamma non voglio leggere!
– mamma non voglio fare i compiti!

Se hai dei bambini che frequentano la scuola pubblica in modo particolare le scuole elementari anche tu avrai assistito a scene di questo tipo.
Tranquilla mamma non sei la sola!!

Troppo spesso i libri vengono assegnati come “dovere”, i bambini non hanno neanche il diritto di poter scegliere le proprie letture.

Anche durante il periodo estivo hanno lo stress di dover finire in tempo il libro delle vacanze, altrimenti l’insegnante ci da un brutto voto.

Cosi il libro diventa un’imposizione, solo una scadenza…

Non credi sia bello recuperare il senso romantico della lettura?
Leggere non ti da la possibiltà di volare con la fantasia?
Di imparare nuove parole?
Di sognare anche solo osservandone le illustrazioni?

Questo accade quando si legge senza scadenze e quando ci si sente liberi di scegliere ciò che ci piace di più.

Se poi la lettura avviene in un luogo insolito, all’aperto, insieme agli altri ti da anche l’opportunità di condividere e fare nuove amicizie.

048Ecco perché ho partecipato al flasbook 2015, il primo flashmob dedicato alla letteratura per l’infanzia.

Mi sono organizzata in pochi giorni, ho steso una coperta sotto gli ombrelloni e messo in mostra i libri che avevo deciso di leggere insieme ai bambini. In pochi minuti si sono radunati diversi bambini incuriositi
e abbiamo intrapreso una divertente lettura animata.

I loro sorrisi, la loro attenzione e i loro interventi mi hanno dimostrato che quando ci sono le giuste condizioni puoi sentir dire:
– voglio leggere questo… o …questo è il libro che mi piace!

Il flashmob al quale ho aderito ha come testi di riferimento titoli italiani, ma perché ti sto scrivendo questo post in un blog che tratta di insegnamento dell’inglese per bambini?
Ho deciso di organizzarlo per capire qual è il modo migliore per coinvolgere i bambini nella lettura.

Ora pensa di poter fare tu lo stesso a casa tua e leggere a voce alta con tuo figlio un libro in inglese, animando la lettura e coinvolgendolo nella storia.

Applica questa semplice routine e vedrai che il tuo bambino imparerà la storia a memoria e ripeterà con te le frasi della storia senza neanche leggerla e senza accorgervene starete tutti e due parlando in inglese!!

Ecco un esempio di come leggere un libro in Inglese per bambini.

 Leggere libri ai bambini è una delle attività più efficaci per insegnare
l’inglese.

La lettura permette ai tuoi figli di memorizzare le frasi e di associarle alle immagini. In questo modo capiscono il significato di quello che leggi in Inglese.

In poco tempo per imitazione, ripetono le frasi che hanno sentito e le associano alle illustrazioni, così facendo il significato rimane impresso nella loro mente.

Se già leggete abitualmente ti sarà sicuramente capitato che prendono un libro in mano e ti chiedono:

– mamma me lo leggi? oppure
– mamma me lo leggi ancora?

Ma per rendere la lettura ancora più coinvolgente ti suggerisco di renderla musicale.

Si hai capito bene leggi come se stessi cantando.

Se non sai cosa intendo guarda il video, l’autore lo fa perfettamente.

Ma per quale motivo è così importante leggere ai bambini e leggere in modo musicale?

I bambini imparano a comunicare attraverso i suoni, ma vale lo stesso anche per noi perché non pensiamo con le parole, ma pensiamo con i suoni.

Nella nostra mente non ci sono parole scritte ma ci sono solo suoni, figurati per un bambino che non ha neanche imparato ancora a scrivere!

La musica evoca emozioni.

La mente elabora i suoni delle parole nel cervello sinistro e le immagini nel cervello destro, ilcervello destro è anche la sede delle emozioni.

Sapevi che anche la musica attiva il cervello destro?
Ed è per questo che la musica ha il potere di suscitare emozioni!

Sono proprio le emozioni che creano le connessioni mnemoniche nel nostro cervello.

La musica comprende ritmo, armonia, melodia e ripetizione, a differenza delle parole non è statica, ma sempre in movimento.

Ecco peché è importante leggere a voce alta ai bambini e soprattutto con ritmo e ripetizione.

L’inglese sarà per loro facile proprio come canticchiare una canzone!

“Il monolinguismo è curabile”.

Aggiungiti al gruppo di fb facendo click sull’icona fb nella homepage o commenta l’articolo nel blog se lo trovi interessante!

Lilli

Facebook Comments

Leave a Comment

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni