Prendi nota…libri e cd per imparare l’inglese

Siediti. Prendi tempo.

Disdici gli impegni che hai preso per le prossime ore.

Oggi si fa sul serio. Prendi nota.

Voglio rivelarti importanti materiali utili per insegnare inglese al tuo bambino.

Certo l’inglese non si impara semplicemente leggendo un libro o ascoltando un cd,

ma con la ripetizione giornaliera e la costanza, insomma con metodo…

Oggi però voglio parlarti d’altro…di quanto questi strumenti possono aiutare a far entrare l’inglese nella tua famiglia.

Un libro o della musica servono a condividere bei momenti con il tuo bambino, ma anche un interesse che è in inlgese.

Libro nr. 1: Where is baby’s belly button?

libri in inglese

Questo è un libro lift the flap, cioè un libro interattivo, puoi sollevare le pagine e scoprire le parti del corpo.

A 20 mesi i  bambini riconoscono già almeno 5 parti del corpo,

con questo libro lo aiuterai a saperle riconoscere anche in inglese.

Tra i tanti libri di Karen Katz, questo è quello che più mi ha colpito…

tra tutti sicuramente il più efficace perché utilizza l’ingrediente sorpresa che tanto piace ai bambini.

I bambini sono attratti dal gioco del cucù…

il bambino comprende che una persona o un oggetto nascosti non scompaiono, ma esistono ancora,

per questo si diverte a nascondersi sotto ad una coperta o dietro alle sue mani,

per sorprendere la mamma, spuntando all’improvviso!

Questo libro stimola questo meccanismo naturale:

Where are baby’s eyes? Under her hat…(dove sono gli occhi della bambina? Sotto il cappello).

Gli occhi della bimba protagonista sono nascosti sotto un cappello,

il tuo bimbo dovrà sollevare il capello per scoprire cosa c’è sotto e trovare gli occhi e

via via le varie parti del corpo nascoste sotto diversi oggetti, una coperta, una tazza, un gatto…!

La curiosità viene stimolata dall’effetto sorpresa.

Libro nr. 2: The very hungry caterpillar

il bruco mai sazio

Questo libro di Eric Carle non può mancare nella tua libreria…si tratta di un libro cult, consigliato anche dai pediatri,

lo puoi trovare infatti menzionato nella rivista Uppa, un pediatra per amico.

Si tratta della metamorfosi di un bruco che si trasforma in farfalla.

Il bruco è affamato e raggiunge la sua trasformazione mangiando frutta.

Il tuo bambino avrà il doppio vantaggio di imparare i nomi dei diversi tipi di frutta in inglese,

ma anche quello di capire quanto è importante mangiare frutta e verdura per stare bene.

Inoltre impara a contare…perché il bruco il primo giorno mangia una mela, il secondo due pere, il terzo tre prugne e così via frutta diversa.

Libro nr. 3: Peppa pig, nursery rymes and songs

peppa-pig-nursery-rhymes-and-songs

Peppa pig è ormai una popolarità tra i bambini, ascoltare la sua voce originale è fantastico.

Questo libro è accompagnato da un cd, si tratta di un singalong, che letteralmente vuol dire cantare insieme.

Il vantaggio di usare questo libro è soprattutto tuo, del genitore!

Il cd da la possibilità di imparare la pronuncia facilitando la lettura in inglese.

É importante svolgere l’attività di lettura almeno una volta a settimana,

magari nel week end quando si ha più tempo e si è più rilassati o

la sera prima di andare a letto per introdurre il sonno.

Buona lettura e a presto.

Lilli

Facebook Comments

Leave a Comment

Privacy Policy Cookie Policy Termini e Condizioni